Archivio di luglio 2010

Da Wikipedia: Il marketing (termine inglese, spesso abbreviato in mkt o mktg) è un ramo dell’economia che si occupa dello studio descrittivo del mercato e dell’analisi dell’interazione del mercato e degli utilizzatori con l’impresa. Il termine prende origine dall’inglese market, cui viene aggiunta la desinenza del gerundio per indicare la partecipazione attiva, cioè l’azione sul mercato stesso. Marketing significa letteralmente “piazzare sul mercato” e comprende quindi tutte le azioni aziendali riferibili al mercato destinate al piazzamento di prodotti, considerando come finalità il maggiore profitto e come causalità la possibilità di avere prodotti capaci di realizzare tale operazione.

Ci sono molti sistemi per creare font personalizzato, ma il concetto fondamentale è quello di poter ottenere una scrittura digitale con più personalità! Visita http://pilothandwriting.com! Per creare il tuo font basta fare il download di un modello, scrivere a mano le lettere con la propria grafia o come più ti piace, quindi scansionarle, e il l tuo font è fatto! Ecco il video di presentazione

Quante volte si è sentito dire che “La TV fa male”??!! Eppure, L’Economist, la scorsa settimana, ha pubblicato una ricerca effettuata in 18 stati, relativa all’intrattenimento casalingo preferito. Nonostante le fonti di informazione e svago siano decisamente aumentate, la TV è ancora il media più popolare e preferito in tutto il mondo. Gli Stati Uniti sono al primo posto con 8 ore e 11 minuti di tempo medio giornaliero trascorso davanti alla TV; seconda, a sorpresa, la Turchia a con 5 ore circa, terza l’Italia con poco più di 4 ore.

In anteprima assoluta, le nuove NIKE AIR 2050! Dotate di 2 micro reattori, consentono di raggiungere una velocità di crociera pari a 45 Km/h!

Il “Festival dell’errore” di Parigi: http://altrimondi.gazzetta.it/2010/07/ragazzi-imparate-a-sbagliare.html Gran bella idea! Se adesso anche i Francesi hanno idee migliori delle nostre, vuol dire che siamo messi proprio male.

Non poteva non suscitare il mio interesse il “social experiment” Dating Brian , consistente nell’affidare al crowdsourcing gli appuntamenti romantici di Brian, uno stagista di BBH New York. Il progetto prevede per Brian 30 appuntamenti in 30 giorni che gli utenti potranno orientare grazie ai loro suggerimenti via Twitter e Facebook.

Vi segnaliamo l’articolo intitolato “Come evitare un web ristretto ed elitario?”, pubblicato sull’edizione odierna del sito online del “La Stampa”. E’ un po’ lungo, ma ne vale la pena! DI ETHAN ZUCKERMAN, TRADUZIONE COLLETTIVA DI ‘VOCI GLOBALI’ Da buon americano mi guardo da ogni forma di football che non sia quello in cui ad affrontarsi in campo sono degli omoni più grossi di me. Ma quest’anno è stata dura ignorare i Mondiali, e fra gli argomenti che andavano per la maggiore su Twitter, giravano strani termini, “Vuvuzela”, “Furia Roja”, “Octopus”… Per due settimane sul popolare servizio di social networking e microblogging ha imperato “Cala Boca Galvao”.

I numerosi restyling effettuati da Google in questi anni, non hanno mai riguardato il mondo delle immagini. Proprio per questo, a giorni, dopo quasi dieci anni, sarà online il nuovo servizio. L’idea base del rinnovo è, al solito, un design minimale ma molto più interattivo, usabile e ricco di funzionalità. Il nuovo layout raggrupperà le immagini risultanti dalla ricerca in una modalità di visualizzazione “a mattonella”, con i margini bianchi ridotti al minimo e una singola pagina web tutta da “scrollare” contenente 1.000 immagini in un solo colpo. Al passaggio del mouse su un’immagine, inoltre, corrisponderà la visualizzazione di un pop-up con un’anteprima di maggiori dimensioni, mentre il click sulla miniatura porterà a una nuova pagina di anteprima che propone l’immagine sovrapposta alla pagina web che la contiene.

Il Gruppo Espresso sceglie il cellulare come chiave di accesso semplice e universale ai contenuti a pagamento e il 2 agosto presenterà un unico pacchetto di offerta che, attraverso il numero di cellulare, consentirà ai clienti di tutti gli operatori di accedere ai contenuti a pagamento di Repubblica su tutte le piattaforme digitali: pc, tablet, smartphone. Vodafone offre in anteprima mondiale ai propri clienti il nuovo sistema per acquistare e accedere ai contenuti editoriali a pagamento su tutti i dispositivi. Tutti i clienti Vodafone, infatti, già da oggi, possono sperimentare il nuovo sistema multipiattaforma e sfogliare gratuitamente per due settimane “La Repubblica+”, la versione digitale del quotidiano, che dal 2 agosto andrà a confluire nel pacchetto unico di offerta.

Il nuovo capitolo del progetto Monster Art, esattamente come questo post, nasce come tributo all’appassionante storia della casa bolognese, ripercorrendo l’evoluzione del marchio Ducati negli ultimi 50 anni. Sulla pagina del sito si legge: “Introdotto nel 2009, il progetto Monster Art, nella sua declinazione Colour Therapy, dava la possibilità di scegliere tra 10 nuove colorazioni, 3 delle quali vengono mantenute anche per la gamma 2010. Quest’anno, invece, la collezione Logomania introduce 7 nuove grafiche, che ti permetteranno di esprimere in piena libertà il tuo stile, cambiando in pochi minuti il carattere del tuo Monster”.