In uscita in tutto il mondo la biografia di Steve Jobs scritta da Walter Isaacson. Le tensioni con Google, i complicati rapporti sentimentali e la malattia, una rara forma di cancro al pancreas che inizialmente ha curato con la medicina alternativa per poi pentirsene e sottoporsi, ormai tardi, a un’operazione, la biografia getta nuova luce sul guru di Apple. Basandosi su 40 interviste condotte negli ultimi 2 anni, Isaacson ripercorre la vita del visionario della Silicon Valley e delle sue passioni, quali i Beatles. Dalle 630 pagine emerge il rapporto contrastato con Google, i suoi rapporti interpersonali con le donne, fino alla malattia.

Tratto da qui