Forse, non tutti sanno che “The Blair Witch Project – Il mistero della strega di Blair”, film statunitense del 1999, è stato uno dei primi esempi di guerilla marketing. La storia dei quattro cineasti scomparsi in una foresta del Maryland, infatti,  non è altro che una leggenda metropolitana messa in rete e da lì lanciata dagli altri media.

Sistema di promozione non convenzionale basato su immediatezza, energia e immaginazione (piuttosto che sul budget), le campagne di guerrilla marketing colpiscono i consumatori in modo inaspettato. L’obiettivo è veicolare un concetto attraente, provocante (spesso divertente) che spinga gli utenti a diffondere il messaggio in modo virale.

Ecco una breve slide show con il “best of” degli ultimi anni:

Buon divertimento!




  • http://blog.abcinteractive.it/?p=544 A che ora è la fine del mondo? « Abc Interactive Blog

    [...] Chi non ha creduto o sentito dire che il vecchio film “The Blair Witch Project” (vedi anche qui) fosse stato realmente girato da questi ragazzi? Invece trattarsi solo di un falso documentario (o [...]