Schermo touch, sensori di movimento, Retina display. E poi Angry Birds, Facebook, Instagram… Perdere tempo sull’iPhone sembra una cosa da nativi digitali, per chi non ha tempo di guardarsi indietro neanche quando gioca o cazzeggia. Eppure l’App Store della Mela è talmente vasto da lasciare spazio anche agli appassionati di anni ‘80, ‘90 e dintorni con una libreria sorprendentemente fornita di giochi da nostalgia.

Eccone 10 tra i migliori, anche se la scelta è veramente troppa. Voi cosa avreste messo?

Monkey Island 2 Special Edition: LeChuck’s Revenge
La saga di Guybrush Threepwood è nei cuori di tutti gli appassionati, e vive nel secondo episodio i suoi momenti più riusciti. Caldamente consigliato anche a chi non ne ha mai sentito parlare: un’avventura grafica con i fiocchi, ricca di umorismo fuori di testa.

Street Fighter Collection
Street Fighter non ha bisogno di presentazioni. I controlli non sono il massimo, ma sparare un Hadouken tra un tweet e una telefonata non ha prezzo.

Sim City Deluxe
Crea e amministra la tua città: il capolavoro che ha inventato il genere dei giochi gestionali raggiunge i dispositivi Apple in versione riveduta per i display a sfioramento. Giocarlo sullo schermone dell’iPad è una vera goduria.

Doom Classic
Il gioco che ha terrorizzato e appassionato una generazione negli anni ‘90: la grafica 3D era fasulla e i mostri pixellosi, ma l’angoscia era autentica. Anche lui soffre dei controlli touch, ma i nostalgici lo apprezzeranno lo stesso.

Pac-Man
Più vintage di così non si può. Il re incontrastato delle prime sale giochi è rimasto impresso nella memoria di tanti: chi non lo conosce non è di questo pianeta.

Secret Of Mana
Uno degli RPG più coinvolgenti della sua generazione (stiamo parlando dell’era 16 bit) e probabilmente di tutti i tempi. Su iOs vive una seconda giovinezza, consigliato anche a chi non apprezza il genere.

Sonic CD
Fresca di uscita, ecco la trasposizione per iOs di uno dei migliori giochi del riccio blu. I controlli sono semplici e nonostante la natura frenetica della mascotte Sega il touch screen non si fa maledire troppo.

Prince Of Persia Retro
Negli anni ‘90 il Principe scorrazzava su piattaforme bidimensionali e a 256 colori. In memoria dei vecchi tempi, torna in grande forma su iPhone e iPad con questo bel lifting.

Worms 2: Armageddon
Vermi che si massacrano a colpi di bazooka: così come 16 anni fa, l’idea funziona ancora oggi. La natura a turni fa sì che non sia necessario agire rapidamente sul touch: molto meglio così.

Commodore 64
L’unico emulatore della lista è proprio il più old school di tutti: il vecchio Commodore rivive sugli schermi dei prodotti Apple. Solito problema con i controlli, e in più i giochi sono a pagamento, ma nell’app di base ne sono inclusi 5 gratis.

Tratto da qui