Meglio cominciare a risparmiare qualche euro, perché dopo un 2011 ricco di videogame pazzeschi, i prossimi dodici mesi promettono di continuare a offrire uscite di altissimo livello. Estrapolare i 10 titoli più interessanti è stata infatti una piccola impresa: alcuni non potevano mancare, ma altri hanno lottato duramente per sconfiggere la concorrenza. Prima di cominciare, dunque, onore al merito di chi è rimasto fuori: The Last of Us, Tomb Raider, Syndicate, Final Fantasy XIII-2, Resident Evil: Operation Raccoon City, Metal Gear Rising: Revengeance, Darksiders II, Asura’s Wrath, Dragon’s Dogma. E ora largo ai vincitori (in ordine sparso).

Mass Effect 3
Gli sviluppatori di BioWare hanno una sola possibilità: realizzare un sequel all’altezza del secondo capitolo, autentico capolavoro fra gli action RPG e gioco amatissimo dal pubblico. La buona notizia è che sembra proprio abbiano centrato il bersaglio. Uscita: 9 marzo 2012.

StarCraft II: Heart of the Swarm
Quando si parla di strategici in tempo reale, gli sviluppatori di Blizzard sono una garanzia. La seconda parte di StarCraft II mette sotto i riflettori gli Zerg e i fan non vedono l’ora di sapere se la rediviva Sarah Kerrigan riuscirà a placare la sua sete di vendetta. Uscita: nel corso del 2012, anche se mancano date ufficiali.

BioShock: Infinite
I primi due BioShock ci hanno regalato una straordinaria città sottomarina e un FPS di grande fascino. Infinite saccheggia le migliori suggestioni steampunk e sposta l’azione in una metropoli sospesa nel cielo: già solo questo giustifica l’attesa (e i video sono una bomba!). Uscita: agosto 2012, ma la data può ancora cambiare.

Journey
Dai creatori di flOw e Flower, ecco un titolo che spinge il concetto di videogame in territori inesplorati. Journey è un gioco spiazzante, che promette di entusiasmare i videogiocatori di nicchia e che merita un pubblico decisamente più vasto. Uscita: primavera 2012.

Diablo III
Annunciato sin dal 2001, rimandato più volte, ormai quasi pronto per rinverdire gli entusiasmi di coloro che trascorsero mesi su quella perla che era l’episodio 2. I ragazzi di Blizzard si fanno spesso desiderare ma non deludono mai, e tutto sembra dire che Diablo III sarà il nuovo campione dell’hack and slash RPG. Uscita: primavera 2012, forse anche prima.

Halo 4
Il ritorno di Master Chief e l’inizio di una nuova trilogia? I fan degli FPS non possono che avere l’acquolina in bocca, perché il mondo degli sparatutto sarà anche affollatissimo, ma pochi franchise vantano la personalità di Halo. Speriamo solo che sia stato indolore l’avvicendamento degli sviluppatori (fuori Bungie, dentro 343 Industries). Uscita: novembre 2012.

The Last Guardian
Affascinante, evocativo, giapponese fino al midollo e con un trailer che sembra annunciare un film d’animazione più che un action-adventure: così si presenta la nuova creatura di Fumito Ueda (quello di Ico e Shadow of the Colossus), e tanto basta perché monti l’attesa. Uscita: nel corso dell’anno, ma non possiamo essere più precisi.

Max Payne 3
Otto anni dopo il capitolo 2, il protagonista è ingrassato, beve troppo e si è trasferito in Brasile, nella torrida San Paolo. Resta però invariata la tendenza a uccidere decine di nemici, meglio se in bullet-time (vero e proprio marchio di fabbrica della serie). Uscita: marzo 2012.

Grand Theft Auto V
È una delle serie più importanti di sempre, ma potrà continuare a stupire? I ragazzi di Rockstar Games sono convinti di sì e per dimostrarlo tornano nello stato di San Andreas: aspettatevi fughe precipitose, inseguimenti mozzafiato, enorme libertà d’azione, interazione massima con l’ambiente circostante e tante, ma tante armi da fuoco. Uscita: niente è certo, speriamo che il 2012 sia l’anno buono.

Assassin’s Creed III
La serie è fenomenale, ma per scongiurare gli anni che passano c’è bisogno di una bella rinnovata. Detto, fatto: Ubisoft punta su un nuovo protagonista e su un radicale cambio di ambientazione. Nessuno però si sbottona per fornire dettagli e al momento sappiamo solo che l’avventura si svolgerà ancora nel passato (in Egitto?). Uscita: fine 2012.

Tratto da qui