È tempo di cambiare. Il titolone di Bethesda, The Elder Scrolls 5: Skyrim perde la vetta e scende di una posizione. A nulla è valsa la festa orchesca dell’11 novembre scorso e Final Fantasy XIII-2 alla fine l’ha spuntata. Diciamocelo, il titolo è già una mezza ammissione della mediocrità del prequel ma il nuovo gioco di ruolo di Yoshinoro Kitase ha una trama corposa e abbandona la linearità a favore di un mondo più aperto ed esplorabile. Tecnicamente poi è uno spettacolo per occhi e orecchi e se il primo posto per te è immeritato puoi sempre farlo scendere con il tuo voto.

Febbraio poi è il mese delle rivelazioni. Assassin’s Creed: Revelations cede la quarta posizione a Resident Evil: Revelations, gioco maschio senza raschio per la 3DS, la consolina di casa Nintendo, che per una volta lascia da parte i più piccoli. Qui siamo di fronte a un survival horror dedicato a un pubblico over 16, la grafica è fluida e ricca di dettagli, impreziosita da un effetto 3D tra i migliori mai visti sulla piccola Nintendo.

Tra una rivelazione e l’altra entra in classifica un videogioco che videogioco non è. È il Dexim di AppSpeed, monster truck che si comanda con l’iPhone. Reale e virtuale insomma si confondono con un modellino che ha tutto il divertimento proprio nel sistema di controllo: sfrutta infatti il giroscopio del telefono ma volendo si può passare al touch e usare le classiche freccette direzionali. Sembra facile, ma in realtà c’è da perderci la testa e tante ore di gioco.

Se la classifica proprio non ti va giù non lasciarti sfuggire l’occasione di dire la tua e vota qui: il destino di questi giochi è nelle tue mani.

Tratto da qui