Google Currents è un’app che permette di leggere i contenuti di oltre 400 editori e oltre 14000 edizioni, tra le quali anche alcune di Edizioni Master, direttamente dal proprio smartphone o tablet, con la possibilità di farlo sia online, sia offline, una volta scaricata la rivista. Grazie ad un aggiornamento dell’app, Google Currents è ora utilizzabile ovunque siano presenti e disponibili Google Play o l’App Store di Apple.

Google Currents permette di cercare e leggere gli articoli pubblicati da vari editori (anche internazionali) in un formato appositamente concepito per smartphone o tablet. Dopo il lancio negli Stati Uniti, l’applicazione è ora disponibile nel mondo.

Grazie ad un aggiornamento, Google Currents è ora disponibile ovunque siano presenti Google Play o l’App Store di Apple. Edizioni Master è tra i primi editori ad essere presente con i propri siti sulla nuova piattaforma: Punto-Informatico.it, Newstreet.it, Turistipercaso.it e Videogame.it sono già disponibili, ma a breve a questi si aggiungeranno anche Piusanipiubelli.it e Telefonino.net.

Anche altri editori hanno reso disponibili, in formato integrale, i propri articoli: AdnKronos, MF Milano-Finanza, Il Sole 24 Ore, La Stampa, Il Giorno, Il Corriere dello Sport, Il Secolo XIX.

Il sistema dinamico di sincronizzazione permette di avere a disposizione contenuti sempre aggiornati. Coloro che si spostano in treno o aereo possono anche scegliere di leggere in modalità offline versioni complete di immagini delle proprie riviste preferite.

Il download di Google Currents è disponibile sia su Google Play, per dispositivi con sistema operativo Android 2.2 o superiore, sia nell’App Store di Apple. Currents conta oggi circa 400 editori che, con oltre 14.000 edizioni indipendenti, hanno la possibilità di rendere le loro edizioni disponibili a chiunque nel mondo intero.

Tratto da qui