The Walt Disney Company, leader assoluta del mercato dell’intrattenimento infantile e oggi una delle più grandi aziende al mondo nel campo dei media e dello spettacolo, si sta muovendo dopo aver già ampiamente dimostrato il suo interessamento al settore dei giochi interattivi, ritenuti uno dei business più promettenti del prossimo futuro.
Il primo passo è stato quello di aprirsi al mondo dei videogiochi attraverso la creazione delle divisione “Disney Interactive”. Il secondo è stata l’acquisizione, annunciata oggi, per un valore di 563.2 milioni di dollari, Playdom Inc., una delle compagnie più importanti per quel che riguarda la scena dei giochi online attraverso i social network. Con questo acquisto, Disney punta a rafforzare la sua presenza sulla scena del gaming digitale, offrendo in futuro nuovi titoli distribuiti sui più popolari social network, come Facebook e MySpace.
L’amministratore delegato della Disney, Bob Iger, ha affermato che l’acquisizione di Playdom rientra nella strategia dell’azienda volta ad ampliare l’offerta attraverso la creazione di molti più personaggi, molte più storie fantastiche, ma anche di molti più nomi e nuove marche.