Il Ministero dell’Interno ha lanciato il concorso di idee per la realizzazione del nuovo logo dell’Amministrazione. L’obiettivo è quello di individuare un unico elemento grafico che riunisca tutte insieme le competenze del Ministero, suggerendone in maniera immediata l’identità e la mission.
Il logo dovrà quindi esprimere le diverse anime del Ministero: punto di riferimento dei cittadini per la sicurezza, le libertà civili e i diritti democratici, il soccorso in casi di emergenza, politiche di immigrazione e come punto di raccordo tra il governo centrale e le amministrazioni locali.

Come partecipare
Il concorso è rivolto a grafici, designer, studi di progettazione e agenzie di comunicazione, che potranno presentarsi in forma individuale o associata. Per partecipare è necessario inviare la domanda di partecipazione compilata attraverso Pec a concorsologo@pec.interno.it, oppure recapitarla a mano o per raccomandata con ricevuta di ritorno al Ministero dell’Interno. Il progetto dovrà essere inviato in forma anonima in una busta A3 accompagnato da una busta A4 che conterrà la domanda di partecipazione. Indicare il mittente nella busta A3 contenente il progetto sarà motivo di esclusione dal concorso.
Le domande di partecipazione e gli elaborati dovranno essere presentati entro il 23 settembre 2010. Successivamente la Commissione giudicatrice provvederà alla selezione degli elaborati. Il primo classificato sarà esposto al Viminale in occasione della conferenza stampa di lancio del nuovo logo. Insieme al progetto vincitore, saranno esposti anche il secondo e il terzo classificato.
Tutte le specifiche relative al logo e alla grafica coordinata sono indicate nel bando, scaricabila dal sito del Ministero, pubblicato con la Gazzetta Ufficiale il 23 luglio.

(da comunicatoripubblici.com)