Articoli marcati con tag ‘fotografia’

Natura, creatività e fotografia. E poi ancora, meditazione, arte astratta ed abilità tecnica. Queste sono le parole chiave che descrivono le opere di Sylvain Meyer, fotografo Svizzero che si occupa di Land Art. Tutti i suoi lavori sono realizzati a mano, senza l’utilizzo di Photoshop. Tra un’esposizione in un giardino di alberi da frutto a Conscise ed una in una galleria di Yverdon-les-bains, Sylvain ha risposto a qualche domanda, aprendo le porte di un mondo insieme spirituale e tecnico, che si rifà ai codici della Street Art. Cosa si intende esattamente quando si parla di Land Art? La Land Art è un’arte che si pratica dentro la natura, con la natura.

Dalla prima fotografia mai scattata nel 1826 alla prima foto del nostro pianeta, dal Vietnam alla caduta del muro di Berlino passando per Woodstock. Ecco le foto epiche scelte dagli utenti di Quora. Qual è la tua preferita e quale aggiungereste alla lista? Tratto da qui F-18A Un jet immortalato mentre rompe la barriera del suono, questi caccia possono raggiungere velocità superiori ai 1.600 km/h (Credits: Nasa) Piazza Tienanmen 5 giugno 1989. Un abitante di Pechino arresta i carri armati scesi in piazza per fermare le proteste scoppiate in Cina il giorno del funerale di Hu Yaobang (Credits: Jeff Widner) La presa di Berlino Le truppe sovietiche innalzano la bandiera rossa con la falce e il martello sopra il Reichstag a Berlino nel maggio 1945 (Credits: Wikipedia) Un bombardamento con il napalm Dei bambini terrorizzati fuggono dalle fiamme scatenate da una bomba carica di napalm in Vietnam.

Il fotografo naturalista David Slater ha catturato questa ed altre immagini al parco nazionale Tangkoko in Indonesia. Protagonista un esemplare di macaco nero crestato (Macaca nigra) dalla faccia particolarmente buffa. Per realizzarle il fotografo ha programmato l’autoscatto e si è allontanato, in modo che la scimmia spinta da curiosità si avvicinasse all’attrezzatura fotografica lasciata incustodita. Quando l’animale si è trovato a rimirare affascinato e “sorridente” la sua immagine sulla lente della fotocamera è partito lo scatto. Tratto da qui

Uno stormo di fenicotteri, disposti spontaneamente a formare un solo grande uccello, è stato immortalato in una fotografia aerea in Messico. A catturare l’immagine straordinaria è stato un fotografo naturalista, Robert B. Haas della National Geographic, che stava sorvolando la penisola dello Yucatan. La reazione a questi scatti è stata notevole. Alcune persone hanno effettivamente detto che l’immagine è un intervento divino e la prova che c’è un Dio, come la scoperta del Graal. da lastampa.it

Jay Fine va a caccia di lampi con la macchina fotografica per trasformarli in «immagini capaci di sorprendere». E la sera del 22 settembre ha colto nella baia dell’Hudson il successo che inseguiva da 40 anni. «Le previsioni avevano annunciato una violenta tempesta di pioggia e fulmini su New York – racconta – mi è sembrata una grande opportunità e ho aspettato che iniziasse a piovere, poi sono andato a Battery Park City, da dove avevo una buona vista sulla baia, portandomi il cavalletto». Per oltre due ore è stato immobile sotto il diluvio con la sua Nikon D300 sulla quale aveva montato l’obiettivo da 60mm f2.

Anche se la D7000 arriva con qualche mese di ritardo rispetto alle promesse iniziali, l’attesa sembra essere stata ampiamente ripagata: Nikon ha messo un’altra arma pesante al servizio della creatività fotografica. L’erede della D90 (che in ogni caso non dovrebbe sparire da listino, ma si posizionerà un po’ più in basso) si prepara ad affrontare gli sguardi severi del prossimo Photokina con un promettente mix tra prestazioni e affidabilità, infilando un mondo di tecnologia in una reflex elegante dall’ingombro estremamente contenuto. Il comunicato stampa con tutti i dettagli della fotocamera è disponibile su http://www.