Articoli marcati con tag ‘grafica’

La moda delle infografiche sta raggiungendo livelli che definirei quasi fastidiosi, per qualsiasi cosa sembra si debba fare un’infografica (vero che è un mezzo immediato e d’impatto per raccogliere delle informazioni e comunicarle, ma come in tutte le cose, l’esagerazione non va mai bene). Però, di tanto in tanto, ne viene fuori qualcuna ben fatta ed utile allo stesso tempo, come questa realizzata da ROI Media, che ci regala dei preziosissimi consigli su come progettare un sito web per farlo rendere al meglio. In alto a sinistra trovate un vero e proprio assemblaggio di componenti, ognuno con il suo bel cavetto e la sua etichetta, che indica la necessità di creare una sinergia tra tutte le tessere del nostro mosaico.

Getty Images, uno dei leader mondiali nella fornitura di contenuti digitali, lancia 27 letters, applicazione gratuita dedicata al settore agency, pensata per essere una vera e propria fonte di analisi ed ispirazione per i creativi. Si tratta infatti di una vetrina in continuo aggiornamento sugli ultimi trend visivi, uno spazio in cui trovare spunti, idee e suggerimenti per i propri lavori in Internet, tratte dai 250 siti web e blog più influenti della rete. Per usufruire del servizio basta semplicemente registrarsi gratuitamente al sito http://apacimagery.gettyimages.com/27letters/ Testatelo e

Il Ministero dell’Interno ha lanciato il concorso di idee per la realizzazione del nuovo logo dell’Amministrazione. L’obiettivo è quello di individuare un unico elemento grafico che riunisca tutte insieme le competenze del Ministero, suggerendone in maniera immediata l’identità e la mission. Il logo dovrà quindi esprimere le diverse anime del Ministero: punto di riferimento dei cittadini per la sicurezza, le libertà civili e i diritti democratici, il soccorso in casi di emergenza, politiche di immigrazione e come punto di raccordo tra il governo centrale e le amministrazioni locali.

I numerosi restyling effettuati da Google in questi anni, non hanno mai riguardato il mondo delle immagini. Proprio per questo, a giorni, dopo quasi dieci anni, sarà online il nuovo servizio. L’idea base del rinnovo è, al solito, un design minimale ma molto più interattivo, usabile e ricco di funzionalità. Il nuovo layout raggrupperà le immagini risultanti dalla ricerca in una modalità di visualizzazione “a mattonella”, con i margini bianchi ridotti al minimo e una singola pagina web tutta da “scrollare” contenente 1.000 immagini in un solo colpo. Al passaggio del mouse su un’immagine, inoltre, corrisponderà la visualizzazione di un pop-up con un’anteprima di maggiori dimensioni, mentre il click sulla miniatura porterà a una nuova pagina di anteprima che propone l’immagine sovrapposta alla pagina web che la contiene.

Il software più conosciuto per l’editing delle immagini ha ufficialmente compiuto i suoi primi 20 anni! Nel 1987 Thomas Knoll sviluppò un programma di pixel imaging chiamato Display. Nel 1990, con la collaborazione del fratello John, nacque Photoshop. A distanza di 20 anni Thomas Knoll afferma: “20 anni fa Adobe preannunciò che avrebbe venduto 500 copie di Photoshop al mese. Possiamo affermare di essere andati ben oltre quelle previsioni!” Per festeggiare l’importante compleanno, la comunità di Photoshop condivide le storie preferite online attraverso Facebook. C’è una nuova scheda “Celebrate” che indirizza gli utenti a un logo del ventesimo anniversario, che può poi essere personalizzato in Photoshop ed usato come immagine del profilo su qualsiaisi sito di Social Networking.