Articoli marcati con tag ‘nintendo’

Chi mi conosce sa che non mi schiero mai. Schierarsi è sinonimo di personalità. Non prendere posizione è viceversa sinonimo di debolezza, a volte persino di opportunismo. Se ti schieri hai la vita più difficile. Se non prendi posizioni hai la vita più facile, perché non devi mai lottare contro nessuno. Mi sono stufato di essere chiamato mister X. E allora per una volta mi schiero apertamente. Mi schiero a favore degli indecisi. Schierarsi è sinonimo di superficialità, perché non si considerano tutte le ragioni in campo. Non prendere posizione è invece sinonimo di saggezza e intelligenza.

E allora, come si gioca il calcio in 3D? In questi giorni se lo staranno domandando milioni di fan di PES, che in base alla risposta potrebbero, o non potrebbero, decidere di sborsare mezzo milione delle vecchie lire per la nuova 3DS. Bando ai preamboli: fra i vari titoli di lancio che abbiamo provato, PES 2011 3D è forse quello che più di tutti mostra le potenzialità del gingillo Nintendo. L’efficacia dell’effetto stereoscopico si apprezza in particolare nella visuale ravvicinata, alle spalle del giocatore: la percezione “profonda” del campo consente di esibirsi in manovre spettacolari.

Sarà lanciato sul mercato giapponese nel febbraio del prossimo anno per evitare speculazioni durante il periodo natalizio e costerà al pubblico 25 mila yen (circa 220 euro). Si tratta della nuova console portatile 3DS targata Nintendo e ufficializzata in mattinata dalla società di Fusajiro Yamauchi per voce del presidente Satoru Iwata. In grado di visualizzare immagini in tre dimensioni senza la necessità di indossare i classici occhialini, il nuovo dispositivo elettrico che farà il suo ingresso negli Stati Uniti e in Europa a marzo del 2011, sarà dotato di un sensore fotografico anch’esso in 3D e potrà vantare due schermi rispettivamente di 3.

In occasione del 25esimo compleanno dell’idraulico videoludico più famoso della storia, vi segnaliamo parte dell’articolo dedicatogli da Mauro Vecchio e il video di auguri pubblicato su Youtube. Era il 13 settembre dell’anno videoludico 1985. Un simpatico idraulico dai grandi baffi neri faceva la sua prima apparizione da protagonista tra i labirinti elettronici di Nintendo Entertainment System. Il suo nome era Super Mario. E il suo subito inconfondibile abbigliamento non era poi tanto estraneo a tutti quei gamer già impegnati con i vari livelli di Donkey Kong. Mario aveva in realtà già fatto la sua primissima comparsa nel colorato mondo dei videogame, un idraulico di origini italiane capace di saltare oltre ogni limite umano.